SCELTA GUIDATA ALL'APPARECCHIO ACUSTICO
 
» Tipi di sordità
 
» Perché l'udito si deteriora
 
» Allarme udito
 
» News e iniziative
 
Perché l'udito si deteriora
Ci sono molte ragioni per cui l’udito si deteriora: traumi violenti, alcune malattie, farmaci ototossici esposizioni prolungate al rumore possono causare danni permanenti, ma la ragione principale risiede nel naturale processo di invecchiamento dell’apparato uditivo.
 
I sintomi della perdita uditiva sono facilmente riconoscibili:
 
·               Si ha difficoltà a seguire una conversazione in mezzo ad una folla
·               Si ha difficoltà a dialogare in auto
·               Si ha difficoltà a sentire il campanello della porta o lo squillo del telefono
·               Si ha la tendenza ad alzare il volume della radio e della televisione
 
L’importante è non sottovalutare il problema. Una ipoacusia trascurata può provocare stress, affaticamento, dolori e tensioni muscolari, mentre dal punto di vista psicologico può indurre ansia, depressione, vergogna, isolamento. Senza trascurare poi le conseguenze sulle persone che ci circondano a partire dal partner e figli e nell’ambiente di lavoro.
 
Accettare il problema è un ottimo modo per rimediare

Prima si intraprende il percorso di riabilitazione audiologica e più è facile sarà trarne vantaggio. Grazie agli apparecchi acustici attuali che sono molto avanzati e grazie alla collaborazione fra medici specialisti e audioprotesisti è oggi possibile fornire una risposta adeguata ai bisogni complessi dei pazienti ipoacusici.