SCELTA GUIDATA ALL'APPARECCHIO ACUSTICO
 
» Apparecchi acustici
 
» I modelli
 
» Accessori digitali senza fili
 
» Tecnologia per protesi acustiche
 
» I nostri marchi
 
I modelli

Apparecchi retroauricolari

Sono apparecchi che vengono posti dietro l’orecchio. Il circuito elettronico è costituito da un microfono, da un amplificatore e da un ricevitore che inviano il suono amplificato alla chiocciola, posta all’ingresso del canale auricolare.

 
 
 
 
 
 

Apparecchi intrauricolari

 
Sono apparecchi che vengono posti dentro il canale auricolare. Sono costituiti da un circuito elettronico in miniatura che trasmette il suono amplificato direttamente alla membrana timpanica.
A seconda delle dimensioni dell’apparecchio vi sono vari modelli di intrauricolari:
- tutto nella conca (ITE)
- intra canale (ITC)
- completamente nel canale (CIC)
 
 
 
 
Tecnologia CRT (Canal Receiver Technology)
 
Rispetto alla chiocciola di un retroauricolare o a un'endoauricolare conca piena, il ricevitore esterno CRT è un'alternativa leggera e confortevole. Le piccole dimensioni dell'involucro microBTE e il tubicino speciale rendono L'apparecchio acustico praticamente invisibile ed esteticamente attraente, mai primo d'ora disponibile nel segmento di potenza.
 
 
 
 
 
 

Occhiali acustici

Occhiali aerei sono costituiti da retroauricolari inseriti in una astina di occhiale.
Occhiali ossei sono apparecchi acustici specifici, adatti a correggere una ipoacusia di tipo trasmissivo.
Il trasmettitore è un vibratore osseo che, posto sulla mastoide dietro l’orecchio, trasmette il suono all’orecchio interno tramite vibrazioni.

 

 


MIC (Micro in the Canal) o IIC (Invisible in the Canal) 

Sono apparecchi che vengono posizionati all'interno del condotto uditivo molto più profondamente rispetto agli endoauricolari, così da risultare invisibili all'esterno garantendo il massimo comfort possibile insieme ad una eccellente performance uditiva.